fbpx

LA STORIA DI ROBERTO

Sommario


Roberto, si è rivolto a me per la prima volta perchè si sentiva costantemente stanco e desiderava perdere peso.

Durante la visita iniziale, ho notato la presenza di alcune macchiette scure sulla pelle, in particolare sul sul dorso delle mani e sulle ginocchia, che si chiamano acantosi nigricans.

Questa condizione è caratterizzata dalla comparsa di macchie scure e ispessite sulla pelle, spesso associata a una resistenza insulinica.

Dopo un’attenta anamnesi, abbiamo scoperto che questa condizione poteva essere collegata a uno stile di vita scorretto, caratterizzato da una dieta poco sana e sedentarietà.

La resistenza insulinica può essere causata dall’eccesso di insulina nel sangue, che si verifica quando si consumano troppe calorie provenienti da alimenti poco salutari.

Abbiamo quindi deciso di approfondire il percorso di Roberto, iniziando con una valutazione completa del suo stato di salute.

All’inizio del percorso, il peso di Roberto era di 100,6 kg, con una circonferenza vita di 113 cm. Durante L’IMPEDENZIOMETRIA, abbiamo rilevato comunque delle alterazioni, come eccesso di sale, ritenzione idrica e un’elevata percentuale di grasso viscerale (11,6).

Questi dati hanno confermato la necessità di un cambiamento radicale nel suo stile di vita.

Roberto si è dimostrato estremamente motivato sin dal primo controllo, affrontando con determinazione il piano alimentare personalizzato.

Man mano che il percorso procedeva, ho notato non solo una costante perdita di peso, ma anche una significativa diminuzione delle macchie scure e ispessite sulla pelle, grazie al miglioramento della resistenza insulinica.

Durante il percorso, Roberto ha imparato a fare scelte alimentari più consapevoli, abbinando gli alimenti in modo equilibrato e seguendo un piano di attività fisica regolare.

Ha dimostrato grande impegno nel seguire le indicazioni fornite, rendendo il cambiamento uno stile di vita sano e sostenibile nel tempo.

Alla fine del percorso, Roberto ha raggiunto un peso di 79,6 kg, con una circonferenza vita ridotta a 95 cm. Oltre alla perdita di peso e al miglioramento della resistenza insulinica, sono stati evidenti anche altri benefici per la sua salute: la percentuale di grasso è diminuita, la ritenzione idrica è stata ridotta e il grasso viscerale è tornato a valori nella norma.

La condizione di acantosi nigricans è notevolmente migliorata, e Roberto ha ritrovato una pelle più sana e uniforme.

È stato un viaggio di cambiamento positivo per la sua salute, sia all’interno che all’esterno.

Il percorso di Roberto è un esempio di come una combinazione di impegno personale, consulenza medica e un cambiamento di stile di vita possano portare a risultati straordinari per la salute e il benessere di una persona.

Ha dimostrato di essere un vero e proprio ispiratore per chiunque voglia migliorare la propria salute e la propria vita attraverso scelte consapevoli e un impegno costante verso il benessere generale.

Roberto, attraverso il suo straordinario impegno e determinazione nel cambiare il proprio stile di vita, è riuscito non solo a perdere 21 kg e 18 cm di circonferenza vita, ma anche a migliorare significativamente la sua salute generale.

La condizione di acantosi nigricans ha avuto un netto miglioramento, testimoniando i risultati straordinari che si possono ottenere con una visione positiva e una gestione consapevole della salute.

In conclusione, la storia di Roberto è una testimonianza del potere del cambiamento e della volontà umana. Ha dimostrato che con la giusta mentalità e uno sforzo costante, è possibile trasformare completamente la propria vita e ottenere benefici a lungo termine per la salute. La sua vittoria è una lezione preziosa per tutti noi, un promemoria che anche le sfide più grandi possono essere superate quando si abbraccia il cambiamento con coraggio e determinazione.

La storia di Roberto è un esempio vivente di come la perseveranza, la dedizione e uno stile di vita sano possano condurre a una trasformazione straordinaria.

La sua determinazione nel superare gli ostacoli e il suo impegno per la salute lo hanno portato a conquistare una vita più sana e appagante. La sua vittoria è un faro di speranza e ispirazione per chiunque cerchi di migliorare la propria vita e la propria salute.

Condividi su

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp